Site Loader
Vai alla pagina FB
Via Francesco Petrarca 48 Figline Valdarno (FI)
Via Francesco Petrarca 48 Figline Valdarno (FI)

Qi Gong e Yoga Kundalini. Due vie complementari.

Da circa tre anni pratico Qi gong che è proprio un lavoro sull’energia corporea e devo dire che mi ha consentito di percepire per la prima volta l’energia nel corpo e poi col tempo di “gestirla” con l’intenzione ed il respiro.

Questo risultato l’ho ottenuto dopo circa un anno di pratica; da quasi due anni, prima in forma di seminario e poi con frequenza quindicinale mi sono avvicinato allo yoga kundalini.

La differenza mi è apparsa subito evidente soprattutto dopo aver frequentato vari stage e seminari in cui le due discipline per la prima volta venivano accostate e sperimentate insieme. read more

Le strategie dell’ego. L’osservatore in azione

Le strategie dell’ego. L’illusione di esistere può alimentarsi, proprio lì dove pensi di aver trovato una via di liberazione.

In particolare questa dinamica si attiva all’interno del luogo dove lavori, con le persone che hai accanto e con alcune delle quali hai vincoli di amicizia e condividi emozioni, stato d’animo, riflessioni, esperienze intime.

Una relazione che diventa, senza che te ne accorgi, simbiotica, al punto che star bene sul posto di lavoro dipende unicamente da come vanno questi rapporti, la stessa voglia di lavorare dipende da questo equilibrio. read more

Attaccamento

L’attaccamento è funzionale all’esperienza che tu stesso generi per poterla vivere con totalità e ricavarne sensazioni.

Perseveri nell’attaccamento fintanto che non “apprendi” ciò che l’esperienza ti sta insegnando, ovvero la conoscenza.

La conoscenza genera consapevolezza e allora ti stacchi da un oggetto per concentrarti su un altro e si ripete il ciclo.

Più la consapevolezza cresce, più velocemente si passa da un’esperienza all’altra perché è ormai noto il meccanismo che la genera e il motivo per cui viene generata. read more