Site Loader
Vai alla pagina FB
Via Francesco Petrarca 48 Figline Valdarno (FI)
Via Francesco Petrarca 48 Figline Valdarno (FI)

Vento di libertà. Un evento davvero raro, l’eclissi solare più importante di quest’anno cade proprio il giorno del solstizio d’estate al grado zero del Cancro, definendo nettamente un nuovo ciclo,

un nuovo inizio. Gli avvenimenti di questo 2020 dimostrano che adesso è un periodo di grandi cambiamenti, vediamo come questa eclissi influenza il nostro cammino.

L’aspetto più importante di questa eclissi è la posizione di Saturno, in quiconce con Sole e Luna.

I due luminari rappresentano rispettivamente la forza vitale e la reazione emotiva: l’aspetto difficile di Saturno li mette di fronte alle loro responsabilità.

Vento di libertà. Il quiconce è un aspetto particolare, detto anche “incongiunto” questo angolo indica separazione e i suoi effetti ci spingono ad abbandonare una situazione ben strutturata per muoverci nel nuovo.

Spesso il momento di cambiamento così innescato viene vissuto come uno shock, ma è essenziale non aggrapparci al passato per poter progredire.

Saturno è noto come il pianeta dei limiti e delle responsabilità, ha una brutta fama perché quando “tocca” uno dei nostri pianeti personali porta difficoltà e rallentamenti, ma è anche detto “il grande maestro” 

La configurazione astrale di questa eclissi parla di libertà, e vediamo nel mondo come questa tematica si stia manifestando in vari modi.

Vento di libertà. In alcuni paesi le autorità stanno implementando, o cercando di implementare, metodi di controllo della popolazione sempre più accurati.

In altri paesi vasti gruppi di persone stanno lottando per la propria libertà, i propri diritti umani.

A livello personale quello che accadrà è che in questo periodo saremo messi di fronte alle nostre responsabilità, che potranno sembrarci limitanti, ma a cui non possiamo sfuggire. 

Nella mia esperienza la parola responsabilità spesso è percepita come il contrario di libertà, ma questo accade perché il nostro vocabolario parte da una percezione distorta della realtà stessa.

La libertà viene intesa come la possibilità di fare quello che ci pare, così sul momento, che è una visione molto infantile di questo concetto.

Vento di libertà. La responsabilità viene vista come coercizione, perché ci rammenta di quando eravamo bambini e i nostri genitori ci dicevano che era nostra responsabilità andare a scuola.

E noi senza capire perché ci dovevamo alzarci da letto presto la mattina quando saremmo voluti rimanere lì al caldino. 

La responsabilità per noi adulti è l’abilità di rispondere in modo adeguato alle situazioni che ci si presentano nella vita, il che è una cosa del tutto diversa.

Abbiamo bisogno di vedere in questa ottica le responsabilità che ci si presenteranno in questo periodo e di scavare al di sotto della reazione emotiva primaria, per comprendere cosa vogliamo fare veramente. 

Saturno si trova in Acquario, il suo domicilio: è il momento giusto per valutare i nostri obiettivi, i nostri sogni e speranze, ma anche il contributo che diamo alla comunità in cui viviamo. 

Saturno ci chiede semplicità e realismo, ci mette di fronte ai nostri errori così che non possiamo scaricare sugli altri le nostre colpe.

Questo può sembrarci una cosa “brutta”, ma in realtà è la nostra capacità di rispondere in modo adeguato al mondo esterno che ci rende liberi. 

Le prossime settimane saranno importanti, siamo chiamati a rivedere le nostre idee e a muoverci verso la libertà come adulti, sarà essenziale guardarci dentro e comprendere in primo luogo cosa è la libertà per ognuno di noi.

Un esercizio molto semplice ed efficace che può aiutarti è questo: per uno spazio di 10 minuti ogni giorno resta da solo o sola e chiediti “cosa è la libertà?”. Ti assicuro che vedrai risultati sorprendenti.

Cristalli suggeriti:

Quarzo Citrino

Vento di libertà

Una delle pietre più potenti per sbloccare il terzo chakra, il plesso solare che è connesso con la nostra capacità di manifestarci nel mondo esterno.

Ti sei mai accorto che quando ti senti bloccato nella vita non respiri bene? Il diaframma, il muscolo all’altezza dello stomaco che usiamo per respirare, si indurisce e si blocca spesso a causa della paura. 

Rilassare il diaframma e respirare a pieni polmoni ci fa sentire liberi, fa sì che l’energia dal chakra della radice salga al cuore e si manifesti nelle nostre parole e atti.

Se puoi porta il Quarzo Citrino attaccato a una catenina lunga all’altezza della stomaco, o alternativamente in tasca.

Agata

Vento di libertà

Se vuoi fare un viaggio all’interno, alla scoperta di cos’è veramente la libertà, allora ti consiglio di utilizzare l’Agata come tuo supporto.

Questa pietra favorisce l’introspezione, ci fa sentire al sicuro perché ha un’azione simile a quella dell’aura umana, perciò ci rende in grado di guardarci dentro con tranquillità.

Entra in contatto con la tua Agata in meditazione e dichiara l’intento di scoprire cos’è per te la libertà e come raggiungerla. 

Tieni questa agata nell’angolo della tua casa che utilizzi per la meditazione, ogni giorno siediti e per 10 minuti chiediti cosa è la libertà mentre la contempli.

Il metodo della contemplazione è molto semplice, devi guardare la pietra e tenere gli occhi rilassati, cercando di abbracciare tutto l’oggetto con il tuo sguardo senza fissarti sui particolari.

Susanna Taruna Quaquini

Pin It

Post Author: Giuseppe Crispo

Lascia un commento