Verbali 2017

Verbali 2017

 

Verbale riunione CD Valdarnolistico 17.3.2017

ODG

  1. rinnovo iscrizione
  2. Organizzazione evento Bimbolandia Figline
  3. Agriturismo Pergine
  4. Progetto Sollicciano
  5. Convenzione Proloco Scuola Lavoro
  6. Corsi e progetti in ponte
  7. Collaborazione Miobyo Regello
  8. Organizzazione Open Day a Montevarchi
  9. Varie

Sono presenti: Giuseppe Crispo, Luca Giorgetti, Maria Rosaria Esposito, Hana Honova, Fiorella Grazzini, Stefania Mazzuoli (nuova iscritta come socio operatore)

Deleghe: Paolo Martinino delega G.Crispo; Ornella Corona delega M.R.Esposito

E’ presente la maggioranza del Consiglio Direttivo per cui si procede all’esame degli argomenti per la successiva condivisione e approvazione.

Evento Bimbolandia: Il presidente relaziona di aver ricevuto una comunicazione dalla Proloco di Figline Valdarno, che conferma la disponibilità di uno stand e di un altro spazio esterno per l’evento. Occorre inviare Logo e breve presentazione dell’attività e dell’ass. L’evento sarà nel mese di maggio 20.21. Nell’occasione saranno diffusi i volantini dell’associazione. Si richiede la presenza dei soci disponibili, anche se non direttamente coinvolti. La Proloco di Montevarchi ha fatto una Convenzione con la Scuola Varchi relativamente al progetto scuola-lavoro, che potrebbero collaborare per eventi, in accordo con la Proloco stessa.

Agriturismo Pergine: Al momento il progetto è sospeso per motivi di salute del cane dei gestori. La cosa è rimandata a dopo Pasqua. L’idea è quella di creare un percorso benessere nei giorni di martedì e mercoledì tramite allestimento di gazebo specifici per i mesi non estivi è anche disponibile una sala interna ed altre stanze più piccole per poter organizzare eventi (Maggio- Settembre)

Progetto Sollicciano: il progetto in collaborazione con la Uisp di Firenze mira a coinvolgere la popolazione carceraria in attività olistiche. Ci sono già state esperienze in passato sviluppate all’interno. Ci dovrebbe essere inoltre un finanziamento “ad hoc” della Regione Toscana. A breve ci sarà un incontro specifico con la Uisp in merito, per inserirsi all’interno del progetto più ampio. Il progetto sarà sviluppato in partnership con gli operatori già presenti nella struttura.

Corsi: al momento è attivo il progetto Meditazioni attive, prossimo incontro il 26 c.m., lo yoga per bambini non è stato attivato per il momento. Fermo anche il progetto per i diversamente abili.

Myobio: l’erboristeria aveva chiesto la collaborazione di VO in occasione della Fiera di ottobre alla Ginestra, saranno ripresi i contatti per una futura possibile collaborazione.

Volantini: ne sono stati stampati mille da distribuire

Gadget: sono stati ideati badge specifici per gli eventi pubblici di VO ne verranno stampati una ventina

Ulteriori potenziali soci: almeno tre dovrebbero essere i nuovi soci operatori che hanno chiesto di aderire a VO.

Letto, approvato e sottoscritto.

Giuseppe Crispo, Esposito Maria Rosaria, Hana Honova, Luca Giorgetti, Fiorella Grazzini, Stefania Mazzuoli

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

RIUNIONE CONSIGLIO DIRETTIVO ASSOCIAZIONE “VALDARNOLISTICO”

Venerdi 12 Maggio 2017 – Montevarchi

Soci presenti: Giuseppe Crispo (Presidente), M.Rosaria Esposito, Luca Giorgetti (Segretario), Fiorella Grazzini, Stefania Mazzuoli

Soci presenti per delega: Paolo Martinino (Delega G.Crispo), Ornella Corona e Sonia Auzzi  (Delega M.Rosaria Esposito), Hana Honova e Serena Sasi (Delega Luca Giorgetti)

La riunione ha inizio alle ore 18. Il Presidente illustra ai soci presenti l’Ordine del Giorno:

  • Progetti in corso e ipotizzati per il 2017/2018;
  • Varie ed eventuali

Dopo aver comunicato che il nuovo striscione  dell’Associazione sarà a breve disponibile,               il Presidente illustra l’andamento dei  diversi progetti “in cantiere”, e in particolare:

  • Attività presso l’agriturismo “Dimore di Poggiano” di Pergine Valdarno:

Domani ci sarà una cena organizzata con i gestori dell’agriturismo, anche per discutere nei dettagli la collaborazione ipotizzata, a cui saranno presenti molti associati. E’ stato messo a punto un calendario delle disponibilità dei soci per questa attività, che prevalentemente riguardano le giornate di Martedì e Mercoledì nel periodo estivo. Gli associati che hanno dato la loro disponibilità saranno contattati con qualche giorno di anticipo, in modo da dare la possibilità di organizzarsi. Inoltre, saranno fatte delle pagine specifiche dedicate alle attività da noi proposte, all’interno del sito della struttura.

– Erboristeria Myobio di Reggello:

Il Presidente ha tenuto recentemente un incontro con i gestori dell’Erboristeria, con i quali è stato concordato che sarà possibile per gli operatori di Valdarnolistico utilizzare una stanza per i trattamenti, e anche uno spazio per piccoli lavori di gruppo. La collaborazione inziale vedrà la presenza per ora di soli 5 operatori di VO le cui presenze saranno articolate e concordate con loro.. Ci sarà la necessità di effettuare una presentazione collettiva. E’ stata ipotizzata anche la predisposizione del materiale pubblicitario, con ripartizione dei costi tra erboristeria e l’associazione, così come sarà fatto un “totem” pubblicitario all’interno del negozio, con la descrizione delle attività e le foto degli operatori. A breve sarà allestita anche una struttura esterna che potrà essere utilizzata nel periodo estivo.

I presenti concordano all’unanimità sull’opportunità di portare avanti questa collaborazione.

– Bimbolandia:

Il prossimo fine settimana (20/21 Maggio), ci sarà questo evento a Figline V.no. Alcuni operatrici sono coinvolte direttamente nelle attività, viene inoltre richiesto anche ad altri di essere presenti per presenziare, dare informazioni sulle attività ecc.

– Giardino del Noce a San Giovanni:

E’ stata predisposta una lettera di intenti per l’associazione dei residenti del centro storico, che gestisce il giardino. Sono in corso contatti con l’associazione, a cui auspicabilmente seguiranno anche contatti istituzionali, per poter iniziare l’effettuazione di questo progetto a carattere sociale, in modo da poter iniziare già quest’anno, anche se in modo sperimentale.

– Progetto Sollicciano:

Il Presidente conferma che sono disponibili i fondi per gli anni 2017/2018, che saranno poi ripartiti dall’UISP (capofila del progetto), alle diverse associazioni coinvolte. Sarà effettuata una riunione ad hoc con i soci interessati (presumibilmente non più di 3, anche perché non sarà possibile effettuare in quella sede trattamenti che comportano contatto fisico, ma soltanto lavori di gruppo o sedute di counseling, sempre con l’affiancamento con gli operatori del carcere (educatori, psicologi, ecc). Ci sarà inoltre la possibilità di organizzare conferenze aperte di presentazione in quella sede.

– Collana scritti e saggi :

Il socio Martinino ha proposto di elaborare e far stampare dei quaderni specifici sui diversi temi olistici, che poi potrebbero essere presentati pubblicamente. I costi potrebbero essere coperti anche da sponsor, tra cui Coop, di cui Martinino è socio consigliere a Montevarchi.

– Centri estivi:

Il Presidente comunica che è pervenuta da UISP la modulistica per proporsi come operatori nei centri estivi per bambini. La richiesta dovrà essere formalizzata nei prossimi giorni.

Non essendoci ulteriori argomenti da dibattere, la riunione termina alle ore 19,30.

F.to

Il Presidente

Il Segretario

I soci

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Verbale del CD di Valdarnolistico 20-6-2017

Alle ore 18,00 presso il Bar Dolcenero a Montevarchi, si è riunito il CD di Valdarnolistico per trattare i seguenti argomenti:

  • Agriturismo Pergine
  • Partnership Negozio Myobio
  • Punto di ascolto San Giovanni Valdarno
  • Progetto Sollicciano
  • Ratifica iscrizione nuovi soci operatori
  • Varie

Sono presenti: Crispo Giuseppe, presidente; Ornella Corona, vice presidente; Mariarosaria Esposito, consigliere; Hana Honova, consigliere; Sonia Auzzi, consigliere.

Presenti per delega: Paolo Martinino, consigliere, rappresentato da Giuseppe Crispo. Luca Giorgietti, segretario, rappresentato da Mariarosaria Esposito

Accertata la presenza della maggioranza del CD, si parla degli argomenti del giorno:

  • Agriturismo Pergine: con il gestore è stato tutto concordato nei termini stabiliti dall’ultimo incontro. Il materiale dell’associazione, programma e minipresentazioni, saranno esposti alla location e le eventuali prenotazioni di trattamenti, saranno comunicate tempestivamente, stessa cosa per eventuali richieste di intrattenimento bimbi.
  • Negozio Myobio: preso atto del consolidato rapporto di collaborazione con VO, restano da chiarire alcuni punti: il primo riguarda la percentuale spettante alla location per l’uso dello spazio che è stato concordato nella misura del 20%; lo sconto spettante ai soci ordinari di VO è del 10% sia sui trattamenti che sui prodotti Myobio; nell’occasione si fissano alcuni punti che riguardano i soci operatori di VO in relazione alle tariffe da richiedere all’utenza. Si prevede quanto segue: per le attività di gruppo euro 15 a persona con una presenza minima di sei partecipanti; per i trattamenti e le consulenze, fa fede la tariffa professionale, che sarà indicata da ciascun socio operatore e che sarà esposta come tariffario ufficiale nel negozio stesso; per l’associazione è previsto un 10%, oltre alla obbligatorietà del tesseramento, euro 10, per chiunque chieda di usufruire di trattamenti, consulenze e attività di gruppo svolte a nome e per conto di VO.
  • Punto di ascolto a San Giovanni Valdarno: il progetto presentato da VO ha trovato accoglienza da parte del responsabile dell’associazione che gestisce lo spazio che ci ha chiesto di indicare un giorno della settimana e l’orario di presenza degli operatori di VO, il Direttivo individua il mercoledì come giorno e la fascia pomeridiana per la presenza a turno degli operatori che hanno chiesto di aderire, la proposta è da sottoporre al gestore dello spazio in tempi brevi per cui è necessario che i soci interessati diano l’Ok o indichino proposte alternative.
  • Progetto Sollicciano: gli operatori che si sono dichiarati disponibili a partecipare sono: Hana Honova, Ornella Corona e Giovanna Mazzinghi. Si fisserà un incontro con la Uisp Firenze promotrice del progetto per discutere le modalità e i successivi step di sviluppo della presenza di VO all’interno del progetto.
  • Il CD visionata la lista dei nuovi soci operatori iscritti a VO, ratifica le adesioni ricordando comunque che, come da Statuto, i soci dovranno mostrare impegno, professionalità e continuità nel loro operato e un comportamento corretto e leale nei confronti dell’associazione il CD vigilerà che ciò avvenga e in caso di reiterato comportamento contrario ai principi esposti, potrebbe essere decisa l’estromissione dall’associazione.

La riunione termina alle ore 19,30 i presenti firmano il verbale in originale

F.to G.Crispo, O.Corona, M.Esposito, H.Honova, S. Auzzi

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Verbale riunione CD allargato ai soci operatori del 5.7.2017 – Bar Dolcenero a Montevarchi ore 18,15

All’ordine del giorno:

convenzione con la Scuola di Formazione Euroform

Sono presenti: Giuseppe Crispo, Luca Giorgetti, Mariarosaria Esposito, Sonia Auzzi, Fiorella Grazzini, Antonio Crispo, Francesca Sfriso. Il Direttivo è presente nel numero di 4 su sette quindi è in grado di deliberare.

In considerazione della delicatezza della decisione da prendere, si ritiene opportuno acquisire il parere di tutti i soci di VO.

Si parte dai presenti:

Giuseppe Crispo, in qualità di presidente e per il fatto di aver incontrato i responsabili di Euroform, si sofferma  a ricapitolare i punti scaturiti dall’incontro apportando ulteriori precisazioni e chiarimenti, chiedendo poi ad ogni socio presente di esprimersi sulla opportunità di collaborare con la scuola di formazione. Fa presente di aver già sentito in separata sede o avere acquisito a voce, via sms o mail il parere di alcuni dei soci non presenti, ovvero Adriana Spanu che dice di aver già avuto in passato contatti con Euroform definendo il responsabile una persona inconcludente; Paolo Martinino dice di essere d’accordo sulla convenzione ma di accertarsi delle referenze di Euroform, Giovanna Mazzinghi in questo momento è oberata di impegni tant’è vero che ha dovuto anche disdire la sua presenza a luglio per Pergine, Stefania Mazzuoli stessa situazione di Giovanna, Marisa Caccamo ritiene di essere entrata da troppo poco tempo in VO per esprimersi per cui si astiene e Maria Teresa Baglioni ritiene invece che la collaborazione con una scuola di formazione possa essere una valida opportunità per presentare corsi e fare docenza.

Sonia Auzzi chiede più particolari sulle opportunità offerte da Euroform, quali sono le condizioni della convenzione e chiede che prima di firmare si prenda attenta visione della stessa, in linea di massima è per il si alla collaborazione.

Francesca Sfriso chiede quali sono i vantaggi derivanti dalla convenzione e quali opportunità offre in termini di operatività dei soci all’interno della stessa. Chiede poi di conoscere meglio l’interlocutore, ovvero Euroform, le referenze della scuola per evitare di entrare in una dinamica collaborativa che potrebbe nuocere al nome e al prestigio di VO, anche lei però è del parere, acquisite queste notizie, che si possa procedere alla convenzione.

Luca Giorgetti concorda con la necessità di verificare l’attendibilità di Euroform, in più chiede che si prendano in considerazione due possibilità: sconti per soci di VO che decidessero di partecipare a corsi di Euroform e chiedere a convenzione firmata se è possibile, nell’ottica della collaborazione, ottenere l’uso di un locale per le riunioni di VO. E’ per la firma della convenzione.

Mariarosaria Esposito condivide quanto esposto dagli altri e decide per il si per offrire delle opportunità ai soci che hanno i titoli di accedere alle opportunità che potrebbe offrire Euroform.

Antonio Crispo ritiene che si possa trarre vantaggio dalla presenza di una scuola di formazione a Montevarchi e pensa di iscriversi a corsi di massaggi senza doversi spostare e Firenze, condivide le richieste fatte dagli altri.

Fiorella Grazzini è in linea di massima per il si alla convenzione pur facendo rilevare che non tutti i soci ne potranno trarre vantaggi senza i titoli adeguati.

Viene sentita via smart Ornella Corona, alla quale vengono illustrati tutti i punti da chiedere o verificare emersi dalla presente riunione, ovvero: Sconti sui corsi per gli iscritti di VO, Proporre corsi, Verificare le referenze di Euroform e conoscere con chi ha già stipulato la convenzione, Conoscere i costi di gestione dei corsi, Proposta di avere una location di appoggio per le riunioni di VO, Prendere attentamente visione della convenzione, prima di firmarla. Li condivide tutti e conferma il sì alla convenzione anche a nome si Simone Cipriani.

Prima di chiudere la riunione si accenna a Myobio e alla sua evoluzione in atto, allo stesso tempo si fissano le presenze, per i prossimi 4 venerdì sera, dei soci operatori di VO in quello spazio. Si accenna alla situazione operativa dell’Agriturismo Le Antiche Dimore di Poggianto e infine agli sviluppi sul punto di ascolto Il Giardino del Noce di San Giovanni Valdarno.

La riunione termina alle 19,45. In base ai risultati dei contatti con i vari soci, risulta che la maggioranza degli stessi è per la collaborazione con Euroform, fermo restando le condizioni sopra illustrate.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Verbale riunione assemblea soci operatori per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo prima convocazione 4.9.2017

Nella sede della Sala Polivalente della Bartolea in Via dei Mille a Montevarchi alle ore 18,00 si riunisce l’assemblea dei soci operatori di VO in prima convocazione.

Sono presenti: Antonio Crispo Socio operatore con la delega a rappresentare Francesca Sfriso e Maria Teresa Baglioni; Giuseppe Crispo Presidente uscente; Maria Rosaria Esposito Consigliere uscente; Paolo Martinino Consigliere uscente; Luca Giorgetti Segretario uscente; Ornella Corona Vicepresidente uscente; Simone Cipriani con delega a rappresentare Mary Nunziata; Hana Honova Consigliere uscente. E’ presente la maggioranza dei Soci Operatori per cui si procede alla rielezione del CD.

Il Presidente uscente legge un documento, che si allega a verbale, che indica, per grandi linee, l’orientamento politico di VO per il prossimo anno.

Segue un giro di opinione dei soci per fare il punto della situazione:

Ornella Corona: ritiene che rispetto all’inizio sono andate via da VO molte persone e altre presenti non partecipano in modo attivo. Essendosi spesa molto in questi anni adesso, anche per motivi personali, non può più farlo. In questi anni ci sono stati molti progetti iniziati ma pochissimi concretizzati. Occorre avere un unico focus. Quindi si dimette da Vicepresidente ma per il momento rimane nell’associazione.

Hana Honova: concorda con Ornella con la dinamica non positiva dei progetti, delusione e speranze per gli ultimi progetti ancora in piedi, troppo avvicendamento in VO, c’è stato poco o nulla sostegno da parte degli enti locali forse per il poco peso politico, la scarsa visibilità di VO, auspica un maggiore contatto con gli enti locali.

Luca Giorgetti: il potenziale di VO resta intatto. Occorre dissipare gli equivoci e trarre vantaggio dagli errori. Ritrovare lo spirito inziale. Responsabilizzare i soci, anche quelli ordinari per non far ricadere il peso della gestione di VO sui soli operatori.

Paolo Martinino: concorda sulla validità dell’idea VO e riconosce la difficoltà di dialogo con le istituzioni. Ricorda che il prodotto che VO intende diffondere è difficile da commercializzare e che quindi occorre individuare le strategie più adatte.

Simone Cipriani: occorre maggiore armonia tra gli operatori e stringere maggiormente il rapporto tra i soci.

Antonio Crispo: ritiene che alcuni soci entrati negli ultimi tempi in VO abbiano equivocato lo spirito dell’associazione per cercare sbocchi lavorativi, occorre capire se la causa di questo fraintendimento è solo di queste persone oppure deriva da una visione distorta di VO che è dentro di noi. Ritiene che l’associarsi debba essere un modo per potersi esprimere, condividere e crescere e, uniti nell’intenzione, incidere sulla realtà.

Si procede quindi alla nomina del nuovo CD:

Presidente: viene rieletto all’unanimità Giuseppe Crispo

Vicepresidente: viene eletto all’unanimità Paolo Martinino

Segretario: viene rieletto all’unanimità Luca Giorgetti

Consiglieri: vengono riconfermate all’unanimità Mariarosaria Esposito e Hana Honova; Antonio Crispo si propone come Consigliere e viene eletto all’unanimità.

Il Consigliere Sonia Auzzi uscente ha presentato a suo tempo le dimissioni dal ruolo.

Paolo Martinino lascia la carica di Consigliere perché eletto Vicepresidente

Il nuovo Consiglio Direttivo e quindi ufficialmente così composto:

Presidente: Giuseppe Crispo

Vicepresidente: Paolo Martinino

Segretario: Luca Giorgetti

Consigliere: Mariarosaria Esposito

Consigliere: Antonio Crispo

Consigliere: Hana Honova

Segue una breve rassegna dei progetti attualmente in atto e quelli in ponte, alcuni saranno oggetto ed argomento della prossima riunione del CD, così come i contenuti operativi indicati nel documento presentato dal Presidente.

La riunione termina alle ore 19.50

F.to Presidente Giuseppe Crispo

F.to Segretario Luca Giorgetti